Assegno nucleo familiare

ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORI

L'assegno al nucleo familiare costituisce un supporto per i nuclei familiari con almeno tre figli minori, che abbiano un reddito inferiore a quello determinato annualmente dalla Legge. È un assegno concesso, per tredici mensilità, in via esclusiva dai Comuni ed erogato dall’Inps.

A CHI E' EROGATO:

Ai cittadini italiani o comunitari residenti in Italia, il cui nucleo familiare sia composto da almeno un genitore e tre figli minori di anni 18 (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica e non affidati a terzi, compresi i figli minori del coniuge e i minori ricevuti in affidamento preadottivo).

REQUISITI E DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE:

Risorse reddituali e patrimoniali del nucleo familiare non superiori a quelle determinate ogni anno per Legge, sulla variazione dell'indice ISTAT dei prezzi al consumo.

L’istanza deve essere accompagnata da una dichiarazione sulla composizione e sulla situazione economica del nucleo familiare (I.S.E.E) in corso di validità.

Infine, si precisa che l'assegno non costituisce reddito ai fini fiscali e previdenziali e può essere cumulato con altre prestazioni erogate dal Comune o dall'INPS.