Ultima modifica: 10 maggio 2018

Attivazione CIE (Carta di Identità Elettronica)

 

Si comunica che, dal mese di giugno c.a., sarà attivo in questo comune il servizio per la richiesta di rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE).

La carta di identità cartacea sarà rilasciata , esclusivamente , per motivi di comprovata urgenza ed ai cittadini iscritti nell’ AIRE di questo Comune.

 CHI PUÒ RICHIEDERLA

I cittadini maggiorenni e minorenni residenti a Gioiosa Marea. I cittadini residenti in altro Comune italiano , solo per provati motivi di impossibilità a recarsi al comune di residenza e previo nulla osta dello stesso Comune.

Viene rilasciata a coloro che chiedono per la prima volta la carta di identità e a coloro ai quali la carta d’identità risulta scaduta. Inoltre viene rilasciata in caso di smarrimento, furto o deterioramento della carta ancora in corso di validità.

Durata e rinnovo 

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni

  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni

  • 10 anni per i maggiorenni.

Il rinnovo può essere richiesto 6 mesi prima della data di scadenza stessa. Non è previsto il rinnovo a seguito di variazione di dati riguardanti lo stato civile, la residenza o la professione.

DOVE RICHIEDERLA 

La CIE può essere richiesta esclusivamente all’Ufficio Anagrafe del Comune di Gioiosa Marea sito in via Mazzini n.17, previo appuntamento telefonico contattando i numeri 0941/363330 0941/363331 dal lunedì al venerdì dalle 9 – 11,30 e martedì e giovedì pomeriggio 16.30 – 17.30, le stesse operazioni possono essere svolte presso la Delegazione di San Giorgio, contattando il numero telefonico 0941/39778, nei medesimi giorni ed orari.

Documentazione da portare in Anagrafe

  • Una fotografia –  La fotografia deve essere su sfondo chiaro, con posa frontale, a capo scoperto – ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo sia imposta da motivi religiosi, purché il viso sia ben visibile (prescrizioni dettate dal Ministero dell’Interno relativamente alle foto per il passaporto, applicabili anche alla carta di identità).

  • Copia dell’avvenuto versamento.

  • Modulo di assenso dell’altro genitore per il rilascio della carta valida per l’espatrio nel caso di minore accompagnato da un solo genitore;

  • Carta di identità scaduta o in scadenza;

  • Denuncia di furto o smarrimento della precedente Carta d’Identità resa presso le Autorità competenti, in originale;

  • Carta di identità deteriorata e modulo di dichiarazione sostitutiva;

  • Tessera Sanitaria/Codice fiscale (Carta Nazionale dei Servizi);

  • Permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità;

  • Passaporto o documento di riconoscimento del minore straniero (comunitario e extracomunitario), rilasciato dal paese di origine, da presentare in caso di richiesta della prima carta di identità;

COSTO

Il costo per il rilascio della Carta di Identità Elettronica è di Euro 23,00.

Il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 25 maggio 2016 fissa in Euro 16,79 il rimborso in favore dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione, al quale vanno aggiunti i diritti fissi e di segreteria per un totale di Euro 23,00.

Il costo per il rilascio del duplicato in caso di smarrimento, furto, deterioramento della Carta di Identità Elettronica è di Euro 28,00.

Il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 25 maggio 2016 fissa in Euro 16,79 il rimborso in favore dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione, al quale vanno aggiunti i diritti fissi e di segreteria, in caso di duplicato maggiorati per un totale di Euro 28,00.

Il versamento, deve essere effettuato direttamente tramite bollettino postale intestato al Comune di Gioiosa Marea indicando come causale “Corrispettivo per il rilascio della Carta di identità Elettronica CIE”, sul c/c postale n. 14057988.

TEMPI DI CONSEGNA

Consegna tramite posta entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta all’indirizzo indicato dal richiedente.

La CIE viene consegnata tramite lettera raccomandata e per il ritiro può essere indicato, al momento della richiesta, un delegato.

Al termine della procedura di richiesta al richiedente verrà rilasciato un modulo con il riepilogo dei dati contenente il numero della CIE e la prima parte del PIN e PUK (la seconda parte sarà contenuta nella lettera che verrà spedita dall’Istituto Poligrafico). Si precisa che questo modulo di riepilogo non costituisce un sostitutivo del “documento d’identità” richiesto. 

                                                                      IL SINDACO

                                                                  Dott. Ignazio SPANO’

Link vai su